X
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti, per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. - OK -
Background Image

Apreamare

Sorrento

Apreamare è uno storico marchio della nautica italiana noto in tutto il mondo per la costruzione del tipico gozzo sorrentino.
L’azienda nasce a Sorrento nel lontano 1849 e, tramandando la tradizione di maestro d’ascia di padre in figlio, realizza per decenni gozzi da pesca con propulsione a remi e a vela latina. L’introduzione del motore avviene solo nel secondo dopoguerra, con l’utilizzo dei motori delle vecchie Jeep americane. È con l’avvento e le lungimiranti intuizioni di Cataldo Aprea che negli anni Ottanta l’azienda compie passi da gigante seguendo uno stile unico e ben distintivo.
L’introduzione della vetroresina per la realizzazione dello scafo e poi della carena planante a geometria variabile sono le chiavi di volta di un indiscusso successo. Nel giro di pochi anni Apreamare, insieme all’imprenditore edile Salvatore Pollio si costituisce come S.r.l. e si afferma brand di qualità ed eccellenza a livello internazionale.
Il 2001 è un anno fondamentale per lo sviluppo di Apreamare: diviene prima una società per azioni e, successivamente, entra a far parte del Gruppo Ferretti, tra i leader mondiali del panorama nautico.
La proficua collaborazione consente alla società delle famiglie Aprea e Pollio di crescere e affermarsi in nuovi importanti mercati e termina nel 2010.
Nel 2005 Cataldo Aprea, dopo aver ripensato in modo originale il gozzo sorrentino, innalzandolo da tradizionale barca di pescatori a oggetto di culto per le qualità estetiche e le doti marine, pensa ad una nuova linea di imbarcazioni: motor-yacht con flying bridge con un carattere distintivo, linee arrotondate retrò, vetrate verticali, che conferiscono grande luminosità e rapporto diretto con il mare: nasce la linea Maestro, il cui nome è un tributo ai maestri d’ascia sorrentini.
Oggi, ad un decennio dal suo lancio, può essere considerata un successo indiscusso a livello mondiale.
La gamma include quattro modelli dai 51 agli 82 piedi, quest’ultima, ammiraglia dell’azienda, per le sue dimensioni e volumi, è considerata un vero custom yacht. Una delle ultime innovazioni di Apreamare è avvenuta nel 2011, con il lancio del nuovo Smeraldo 45’’: un gozzo più moderno, dalle linee meno arrotondate, che conserva la tradizione, ma guarda al futuro adottando nuove tecnologie, tra cui l’innovativo sistema di propulsione IPS (Inboard Propulsione System) by Volvo Penta. Oggi la ricca gamma Apreamare prevede un ampio ventaglio con undici modelli della linea gozzi e quattro della linea Maestro.
Nel 2015, Cose Belle d’Italia, tramite la propria controllata Imbarcazioni d’Italia, ha concluso un accordo pluriennale per lo sviluppo dei marchi Apreamare e Maestro.
La nuova sfida di Cose Belle d’Italia permetterà ad Apreamare di rafforzare la realizzazione di un piano di sviluppo che prevede il lancio di nuovi modelli, che uniscano tradizione e innovazione stilistica e tecnologica, nonché l’affermazione in nuovi e importanti mercati mondiali.

Sito web: http://www.apreamare.it/